Biotrituratore Makita: come funziona e quanto occorre spendere per acquistarlo

Avere un bel giardino o una bella campagna tutto l’anno non è un’impresa semplice e soprattutto come è risaputo, comporta molto impegno e fatica.

Ecco perché i grandi marchi di attrezzature da lavoro, hanno pensato di creare dei dispositivi chiamati biotrituratori: questi sono in grado di aiutare gli utenti nell’eliminazione degli scarti derivati dalla potatura di piante, creando un composto organico eccellente.

Quest’ultimo viene sempre riutilizzato come concime per il proprio terreno e assicura la nascita di piante sempre rigogliose.

Ora che abbiamo spiegato sinteticamente la funzione del biotrituratore, spieghiamo le caratteristiche del modello prodotto dal marchio Makita.

 

Prima di tutto occorre specificare che stiamo parlando di un dispositivo che ha un’ottima potenza: il motore infatti arriva fino a 2500 watt, il che significa che in funzione è in grado di raggiungere alte prestazioni e quindi può triturare in maniera efficace.

Il cestello ha una capacità di ben 67 litri e quindi può contenere parecchio materiale di scarto: il peso totale dell’intera macchina raggiunge i 27,6 kg, non è poco, ma fortunatamente nella parte inferiore del biotrituratore Makita ci sono delle ruote che agevolano lo spostamento da una parte all’altra del vostro giardino.

Inoltre la macchina è dotata anche di due maniglie laterali che possono essere afferrate durante gli spostamenti.

 

Aspetto fondamentale di questo dispositivo è la funzione “Cut and Crush”: questo sistema una volta attivato è in grado di ridurre gli scarti in parti piccolissime che rappresentano a loro volta l’ideale per la creazione del compost organico.

Dal momento che stiamo parlando di un prodotto di grande qualità, sappiate che è dotato anche di un sistema di controllo e bloccaggio automatico nel caso in cui non siate esperti nell’utilizzo.

Come avrete capito, acquistare questo biotrituratore è un vero affare perché sarà perfetto per snellire il vostro lavoro di giardinaggio.

Per quanto riguarda il prezzo della macchina, sappiate che non è proprio minimo: essa infatti può essere acquistata spendendo intorno ai 230€.

Riteniamo che sia un costo assolutamente proporzionato al tipo di prodotto che si decide di acquistare: ottime prestazioni e grandi vantaggi assicurati sia per il vostro giardino, sia per un uso professionale. Ulteriori informazioni sul seguente sito: www.biotrituratoremigliore.it.